Carlo Ratti e Davide Livermore. PARTE 1 - L’importanza dell’uomo nella definizione della dimensione spazio-tempo

 

Seguiamo Davide Livermore in un dialogo aperto con Carlo Ratti, architetto e ingegnere tra i massimi esponenti dell’urbanistica contemporanea. Quali sono gli ideali e i valori cui l’architettura aspira a dare forma? Come è cambiato il concetto di progettualità nel tempo e che ruolo ha la persona in questo disegno? Una riflessione che è un invito a ridefinire la comunità, immaginandola e reinventandola anche attraverso lo spazio che per antonomasia la identifica: la città.